Nelumbo apre nel 2011 come prima galleria d’arte orientale a Bologna, nei locali di una vecchia ferramenta. Da sempre nutre l’interesse verso lo scambio di visioni tra artisti occidentali e orientali. Negli anni si trasforma e diventa Nelumbo Open: uno spazio espositivo, gestito e curato da artisti, attivo nella ricerca sui linguaggi dell’arte contemporanea e nella curatela di opere innovative oltre ad essere anche un progetto di residenza rivolto ad artisti, curatori e collettivi.

Nelumbo Open è un “cantiere creativo”: il suo interesse è rivolto non solo all’opera d’arte finale ma anche ai processi, ai concetti e agli materiali che la precedono.

In questo contesto lo spazio stesso della galleria, le sue stanze e il suo giardino, giocano un ruolo fondamentale nella realizzazione di un progetto.

Il team di Nelumbo è composto da Camilla Hilbe (fondatrice) e Yulia Tikhomirova (curatrice).

NELUMBO Open

Bologna, Via Arienti 10

e-mail: nelumbopen@gmail.com

https://www.nelumbo.it/

https://www.facebook.com/nelumboproject

Anaktisi. Archeologia del futuro

In occasione del festival Out Of Order l’associazione Nelumbo OPEN alza finalmente le saracinesche e offre allo spettatore/passante il primo ambiente della città-mostra Anaktisi di Michele Liparesi, una preview della mostra composta da quattro installazioni che si potrà visitare per intero a partire da maggio.

La ricerca di Michele Liparesi nasce dalla necessità emotiva di indagare gli spazi, di appropriarsi dei luoghi e di comprenderli per farli poi diventare punti di riferimento personali.

Anaktisi -recupero in greco- è una città immaginaria che si basa sui moduli composti da oggetti tecnologici recuperati e svuotati della propria funzionalità. L’installazione include i modelli in scala di una metropoli (fruibili in modalità preview per Out of Order), un pannello, che tagliando a metà lo spazio principale della galleria, da ostacolo diventa ingresso e le quasi impercettibili sculture urbanistiche disposte nel giardino.

Artist* coinvolt*: Michele Liparesi

Orari:

28.04: 11.30-13 / 17-19 

29.04: 15/19 

30.04: 11.30-13 / 17-19